Consigli per gli acquisti … in quarantena !

DomandeCategoria: MaterassiConsigli per gli acquisti … in quarantena !
Claudio ha scritto 7 mesi fa

Buongiorno a tutti,
ho la necessità di sostituire quanto prima l’attuale materasso matrimoniale (160×200) però vorrei acquistarlo ON LINE perchè in questo periodo i negozi sono tutti chiusi 🙁

Io sono 185x92kg, la moglie 172x65kg ed oggi dormiamo su un materasso in memory foam IKEA (mai più) che in 5 anni ha ceduto sia sui bordi che nelle due posizioni di riposo.
Io dormo supino ed ormai da settimane mi sveglio con mal di schiena per questo non vorrei attendere che la situazione “corona virus” torni alla normalità.
Aggiungo che in estate l’attuale memory mi fa sudare perciò per ottenere un maggiore supporto alla schiena (preferiremmo un materasso rigido) e una migliore traspirazione sto pensando ad un materasso ibrido (memory + molle insacchettate indipendenti): voi cosa ne pensate ?

Quale marca e modello mi consigliate (acquistabile online), cercando di rimanere su un prodotto di media qualità, che possa soddisfare le nostre esigenze (spalle più resistenti, rigido, adeguato al ns peso, se possibile anche traspirante) che possa costare tra i 600/1.000 euro ?
ad esempio:…. (link rimosso)
mi ritroverei ancora con un materasso di bassa qualità che nemmeno si avvicina a ciò che cerco ?

Rimango in attesa di un Vostro gentile supporto.
Grazie a tutti e buona quarantena a tutti !
CB

1 Risposte
michele bergamin Staff ha risposto 7 mesi fa

Buongiorno Claudio, il mio consiglio è invece quello di attendere che questa emergenza termini, prima di cimentarvi nella ricerca del vostro nuovo materasso.
Acquistare un materasso online è un grande rischio che può portarti ad un esborso di denaro che può rivelarsi inutile, senza magari riuscire centrare l’obbiettivo.
Riguardo ai materassi a molle insacchettate e memory, ci sono sicuramente delle soluzioni molto interessanti a marchio Manifattura Falomo. Con il budget che ti sei prefissato potresti valutare EVO MEMORY.
Ovviamente il materasso andrebbe prima provato in negozio sotto supervisione di un venditore esperto e corretto che sappia consigliarvi al meglio. Importante è anche considerare il piano letto ( rete a doghe, ecc.. ) su cui farete lavorare il vostro nuovo materasso. Fate magari una foto al medesimo prima di recarvi in negozio, verificando soprattutto che non vi sia usura della superficie ( Es. alcune doghe appiattite ).

La tua risposta

2 + 2 =